Cerca
Close this search box.

L’isolamento acustico di parete è la capacità di ridurre l’energia sonora che si propaga per via aerea dall’ambiente disturbante a quello ricevente. Quando un’onda sonora colpisce la superficie di un divisorio, l’energia trasportata dall’onda stessa viene in parte riflessa, in parte dissipata nella parete, e in parte attraversa il divisorio arrivando all’ambiente adiacente.

Per raggiungere elevate prestazioni di isolamento acustico di parete, evitando di aumentare eccessivamente la massa superficiale del divisorio, si realizzano in genere pareti doppie con intercapedine d’aria. Solitamente, per ragioni di spazio, si realizzano intercapedini di 4-5 cm riempite di materiale fonoassorbente poroso, come l’agglomerato di poliuretano, che consente di migliorare ulteriormente l’isolamento acustico di parete: si stima un aumento di potere fonoisolante di 1 o 2 dB per ogni centimetro di materiale fonoassorbente.

Il materiale fonoassorbente migliora l’isolamento acustico di parete grazie alla capacità di dissipare parte dell’energia sonora in calore. Inoltre, la presenza del materiale fonoassorbente all’interno della parete riduce o elimina le risonanze di intercapedine (che altrimenti provocherebbero delle perdite di potere fonoisolante in specifiche bande di frequenza).

Soluzioni

Ecco le soluzioni targate CIR Ambiente per l’isolamento acustico di parete

Pannello fonoassorbente CIRFIBER ECO

Pannello fonoassorbente CIRFONIC 01

Pannello fonoassorbente CIRFONIC EASY

Pannello fonoassorbente CIRMIX DUAL

Pannello fonoassorbente CIRMIX PRO

Isolante acustico CIRMIX FLEX